La pagina viene caricata
Prego attendere un momento ...


Sciare al Plan de Corones / Kronplatz

Chi passa le proprie vacanze invernali a San Vigilio di Marebbe, non può mancare di scoprire il comprensorio sciistico “Plan de Corones”. Si tratta di uno dei più moderni al mondo, con oltre 30 impianti di risalita avanzatissimi, ad agganciamento automatico ed una elevata capacità oraria – non ci sono code. Le piste sono adatte per tutti i livelli di esperienza sciistica. Ci sono numerose piste blu per famiglie e per principianti.

Le piste rosse per chi già si definisce provetto sciatore, sono varie ed interessanti. E poi le nere, tra cui la “Erta”, dove il nome è tutto un programma, visto che si getta a picco su San Vigilio. I quasi 120 Km di piste sono interamente innevabili e danno garanzia di praticabilità sin dalla fine di novembre. La pista “Cianross” a San Vigilio è illuminata ed è aperta anche di sera tre giorni a settimana.

Tramite lo SkiPustertalExpress, il treno della neve, in soli 40 minuti è possibile raggiungere dalla stazione combinata di PERCA, sci ai piedi, la zona sciistica di Sesto Pusteria. Aumenta così il divertimento in pista per i nostri ospiti. È necessario lo skipass Dolomiti Superski, mentre con la tessera Mobility gratuita, la tratta in ferrovia è a costo zero. Collegamenti andata/ritorno ogni 30 minuti.

Per gli amanti della gastronomia, il Plan de Corones offre numerosi rifugi tipici delle Dolomiti. Gestori cordiali e carismatici accolgono gli ospiti con specialità gastronomiche della zona, grappe fatte in casa e golosi dolci.
Per rendere più comodo l’accesso agli impianti, l’Associazione turistica mette a disposizione dei propri ospiti un servizio di skibus per chi alloggia presso un esercizio associato. Le tessere vantaggiose possono essere richieste al proprio datore di alloggio.

Sci di fondo nel parco naturale “Fanes-Senes-Braies”

Partendo da San Vigilio, la pista di fondo porta fino al rifugio Pederü, a 12 Km di distanza, nel cuore del parco naturale “Fanes-Sennes-Braies”. La pista si snoda sui prati alpestri innevati, fra i boschi di conifere, nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio mondiale UNESCO. Sono allestiti anelli di varie lunghezze, per soddisfare tutte le esigenze e per consentire a fondisti di tutti i livelli di godersi il magnifico paesaggio. Il circuito fa parte di Dolomiti Nordic Ski ed è soggetto alle tariffe del gruppo.

Sci alpinismo nel parco naturale “Fanes-Senes-Braies”

Le vette innevate del parco naturale sono una zona ottimale per praticare lo scialpinismo. Naturalmente è consigliato solo ad esperti, visti anche i possibili rischi oggettivi. Sono numerose le cime di 3.000 metri raggiungibili in poche ore di cammino sci ai piedi, partendo dal rifugio Pederü o addirittura da uno degli esercizi situati in quota durante il loro periodo di apertura invernale. Per chi volesse avvicinarsi per la prima volta a questa disciplina è consigliabile rivolgersi alle guide alpine di San Vigilio, che sapranno introdurre al meglio in questo sport. (Vedi anche San Vigilio e dintorni).

Pattinaggio su ghiaccio

Chi volesse cimentarsi sui pattini, tentare qualche piroetta o muovere proprio i primi passi sul ghiaccio, può farlo sulla pista presso il Bar Stadio di San Vigilio. Si possono noleggiare le attrezzature in loco e il campo di pattinaggio resta aperto tutto il giorno fino alla sera tardi, ed il divertimento è assicurato.

Sentieri tracciati

Nei dintorni di San Vigilio di Marebbe vengono allestiti dei sentieri battuti per permettere di fare delle belle passeggiate nei boschi anche durante l’inverno. È una sensazione del tutto particolare passeggiare sotto gli alberi carichi di neve, nel silenzio assoluto, senza preoccupazione di bagnarsi le scarpe.

Slittino

A San Vigilio è possibile andare in slittino sulla pista “Cianross” a ridosso del centro paese. Dalla stradina forestale estiva, in inverno si ricava la pista di slittino di circa 800 metri di lunghezza, servita dalla cabinovia omonima. La pista è illuminata ed è aperta anche di sera.